Make your own free website on Tripod.com

wpe1.jpg (4300 byte)       News               wpe1.jpg (4300 byte)
Home ] [ News ] Chi siamo ] Servizi ] Amici & Colleghi ]

 

 

Somministrazione di metadone più accogliente Newspaper Pic
Eletto il nuovo Presidente della F.I.C.T.
Relazione annuale dell'attività del Centro l'Ancora nel 1999
Approvati dalla Regione Liguria i progetti Ancora sulla legge 45 (ex L.309/90)

 

Nominato il nuovo Presidente della F.I.C.T.

L’assemblea dei 52 Centri associati alla Federazione Italiana Comunità Terapeutiche (FICT) ha nominato il nuovo presidente e Consiglio di presidenza per il prossimo triennio.

E’ stato eletto presidente don Egidio Smacchia – 59 anni, psicologo e psicoterapeuta – fondatore e responsabile dell’Ass. "Il Ponte" di Civitavecchia, specializzata nel recupero e prevenzione di tossicodipendenti minori. Succede a Bianca Costa Bozzo, responsabile del Centro di Solidarietà di Genova, che ha presieduto la FICT per sei anni.

Membri del Consiglio di Presidenza sono stati eletti: don Mimmo Battaglia, del Centro Calabrese di Solidarietà di Catanzaro; Franco Chirco, dell’Ass. "Progetto Uomo" di Formia; don Giuliano Stenico, del Centro di Solidarietà di Modena; fr. Celestino Zanoni dell’Ass. "Arco" di Torino.

res_006

Approvati dalla Regione Liguria i progetti per accedere ai fondi previsti dalla legge 45 (ex D.P.R. 309/90)

La Regione Liguria ha comunicato gli stanziamenti del fondo per la lotta alla droga lotta alla droga previsti dalla L.45 (ex- D.P.R. 309/90).

Il Centro l'Ancora ha chiesto finanziamenti per i progetti "Spazio Genitori" (animazione di gruppi di auto-aiuto finalizzati alla prevenzione primaria, da realizzarsi nell'Imperiese) e "Giano" (attività di trattamento a favore di tossicodipendenti con "doppia diagnosi, da realizzarsi all'interno delle due comunità del Centro stesso".

Entrambi i progetti sono stati finanziati. Il primo in particolare nella sua totalità, mentre il secondo ha subito una riduzione di circa il 15%. Ciò permetterà al Centro di realizzare per la prima volta a Imperia un ciclo dell'ormai consolidata iniziativa di Spazio Genitori (finora realizzata solo nelle Zone di San Remo e Ventimiglia), oltre che di sopportare, nel caso di Giano, gli elevati costi di gestione delle persone in comorbilità psichiatrica presenti nelle strutture del Centro.

Anche il Centro Sociale Mobile, progetto del Ser.T. realizzato in collaborazione con l'Ancora, le segreterie tecniche di Zona e il Provveditorato agli studi, è stato rifinanziato, ma l'importo concesso dalla Regione è stato purtroppo ridotto di circa il 30%, con l'esplicita richiesta di focalizzarsi maggiormente sulle aree di prevenzione secondaria e terziaria. Ciò comporterà alcuni riassestamenti organizzativi all'interno del progetto.

ana_123c

 

Sintesi 1999 ] Nuova Accoglienza ]